Cos’è  lo ” Slow-Pitch Jerk”?
È una tecnica in cui il pescatore deve effettuare movimenti con la canna e l’artificiale per imitare un pesce morente ferito o un pesce alla ricerca di un riparo.
Sia Il concetto che la tecnica sono stati presentati da oltre un decennio in Giappone.
Queste tecniche di jigging all’avanguardia  (il più alto livello di sviluppo di questa tecnica verticale ) si sono diffuse in tutto il Giappone ed hanno elevato la pesca a jigging ad un’altra dimensione.

E’ semplice al tempo stesso complesso : 1 Pitch, 1 Jerk, in un tempo base di 1 pitch al secondo. 1 passo può essere 1 manovella completa, 1/2 manovella o 1/4 manovella o altri.

Essenziale rispettare un momento di immobilità alla fine di ogni passo in modo che l’artificiale possa liberarsi nel nuoto o in caduta libera in posizione orizzontale.

Funziona bene in condizioni di mare calmo, con qualsiasi livello di pesce attivo. Finché la condizione lo consente, bisogna ricercare una sequenza che faccia mordere i pesci ;

per sequenza intendo dire ad es :

     

 

 

 

 

 

 

ecco due combinazioni possibile fra le moltissime.

Pescare con lo  “Slow-Pitch Jerk” porta risultato ?

  • Funziona per una più ampia gamma di specie di pesci pelagiche e di fondo.
  • Funziona per una gamma più ampia di stati d’animo del pesce, non solo quando i pesci sono attivi, ma anche quando non sono attivi.
  • Funziona per una gamma più ampia di condizioni del mare.
  • Cattura molto più pesce.

 

Hi Pitch Jerk

Fondamentalmente sono le stesse applicazioni di Slow Pitch Jerk, ma con una canna più potente o semplicemente utilizzando la tua canna in “Tono Forte” in modo da far scattare il jig.

Questo è diverso dal tradizionale jigging ad alta velocità ( vertical jigging) .     Il tempo è lento come nello Slow Pitch Jerk in alcuni casi anche  anche più lento.      La pompata è così potente che l’artificiale scivola per una lunga distanza e per un tempo più lungo.    Dopo ogni colpo potente, vedi la lenza sospesa sull’acqua;  i Long  nuotano lateralmente per una distanza più lunga,  a volte anche per 2 secondi e anche 3 secondi;     è necessario aspettare prima di dare il colpo successivo altrimenti blocchi il jig nella sua azione vincente.

Funziona bene in qualsiasi condizione di mare, specie quando il pesce è attivo.        A volte il movimento attiva anche il pesce apatico.     Quello che  è fondamentalmente è dare un colpo lungo per far compiere un grande percorso laterale .    Vale sempre la pena di provarlo all’alba e al tramonto, quando ci si aspetta un pesce grosso.

Long Fall jerk

Questo è un metodo molto unico ed efficace.    Semplicemente un sollevamento lento quanto più lungo può raggiungere la canna ( puoi aiutarti anche impugnandole con le due mani . una sul calcio e l’altra sul mulinello )  e poi una  caduta libera.    Prendi il contatto non appena il jig ha toccato il fondo , fai ruotare 1 o 2 manovelle, solleva lentamente e fai cadere liberamente fino sul fondo i jig.

Quando decidi di fare Long Fall devi cercare di utilizzare la tua canna in “Tono Morbido” , per fare questo utilizza un artificiale che superi il range di peso della tua canna .      Ad esempio, un’asta di potenza  #3 con 200 gr o più pesante, oppure per una #4  250 gr o più.    Questo perché vogliamo far muovere poco il jig durante la risalita , deve restare quasi inerme , poche vibrazioni e brandeggi.       Il jig da caduta ( es il Saw ) non reagisce bene ad un  sollevamento rapido  ma ha prestazioni eccellenti in caduta libera.        Con una semplice lenta e lunga alzata , stai creando un cambio di passo che fa scattare i predatori.

Funziona bene in qualsiasi condizione di mare e qualsiasi livello di attività del pesce .    Purtroppo  si adatta difficilmente se devi cercare il pesce in una area ampia  , quindi è preferibile in uno spot in presenza di pesce anche quando il livello di attività è basso ;    viene solitamente applicato in combinazione con tecniche di slow pitch jerk.

Sato Sensei ha stabilito questi principi è importante capire che che questi non sono 3 metodi diversi queste  sono solo le variazioni della tecnica dello Slow-Pitch e l’utilizzo di questi metodi va sempre applicato durante la tua battuta di pesca.

 

Come fai a scegliere il jig giusto prima di iniziare a pescare ?
Fondamentalmente  !   non lasciare MAI la tua  barca alla deriva
Scelta del peso del jig :  Peso/Profondità d’acqua (metro)    x  1,5 o x 2
Per esempio,
Profondità d’acqua (150m) = 210g a 300g
Per una corrente d’acqua più veloce o sulla barca alla deriva scegliere la soluzione più pesante .

Utilizzare il jig

E’ molto importante rivedere il proprio vecchio concetto di come deve comportarsi la tua canna mentre fa danzare l’artificiale.

Sollevare la canna e far girare la manovella del mulinello in modo che la canna si pieghi per bene e dia una leggera accelerazione verso l’alto al jig;  questa azione è definita il “pitch”  e può essere costituita da 1 giro , ½ gir, ¼ di giro  del mulinello .

La tecnica base prevede che la canna sia orizzontale ( parallela al mare)  e venga ruotato il mulinello del pitch prescelto , ma questo può e deve essere variato con il tempo , mano a mano che ti sarai impratichito sulla tempistica e sul ritmo dell’azione e saprai passare a tecniche più avanzate.

Il sollevamento della canna può iniziare anche tenendo la punta inclinata di 30° verso il basso e mentre ruoti puoi portare la punta verso l’alto , questa darà maggior accelerazione  al tuo jig ,

Puoi anche variare l’angolazione  : se poni la punta della canna verso l’alto  la risposta a molla sarà maggiore e il movimento dell’artificiale risulterà più energico.

La pausa tra un pitch e l’altro farà si che sott’acqua l’artificiale rimbalzi più o meno velocemente verso l’alto  e successivamente ruoti in posizione orizzontale  ( la posizione di caduta per cui è stato studiato e quella che farà scatenare l’attacco del pesce).

Il momento in cui il jig ruota da appeso in verticale alla posizione orizzontale è il momento in cui si libera dal vincolo del filo  e può cadere nella diversa  maniera  per cui è stato concepito ; alcuni artificiali scivolano di lato, altri volteggiano, altri indugiano un attimo e poi cadono di lato o ancora scendono diritti tremolando ;      quindi ricapitolando quando la tensione del filo viene meno il jig  con il baricentro centrale si dispone orizzontalmente , il miglior momento per far attaccare il pesce.

Il pesce attacca durante la discesa nella parte posteriore del jig , dove lui individua la testa (il motivo per cui spesso nei miei jigs  hanno gli occhi contrapposti nei due lati ) mentre durante la jerkata  si aggancerà agli ami superiori : questo è solo uno dei motivi per cui NON dovreste mai pescare con meno di 4 ami per artificiale.

Il pesce attacca dalla testa o la parte anteriore del movimento, quindi se morde durante lo scivolamento della maschera è probabile che si agganci ai ganci superiori, se morde durante la caduta, è probabile che si agganci per i ganci posteriori.

Essenziale evitare di girare la bobina mentre si abbassa la canna ( si impedirebbe la corsa del jig ) e concentrarsi molto sulla tensione del filo nel momento della caduta ; possiamo decidere di privilegiare una caduta libera ( azione base) oppure scegliere una leggera trattenuta anche a tratti ( azione avanzata), sceglieremo queste diverse opzioni in base al tipo di pese che cerchiamo o alla strategia esplorativa di quel giorno.

Sollevare il jig prima che abbia completato il suo ciclo ( sollevamento e caduta ) anche poco prima di sentire il peso sulla punta della canna ( il cimino è sensibile e ci aiuta) vuol dire annullare la caduta e avere un pitch successivo molto più debole , aspettando troppo tempo invece lasceremo che il jig resti appeso fermo in verticale “ il jig morto “…..Il tempismo è importante !!!

Anche l’attenzione visiva ha un ruolo essenziale : se durante la caduta si vede la treccia esitare allentata per un tempo più lungo è molto probabile che un pesce abbia preso in bocca l’esca , avvolgi velocemente finché non senti il peso sulla punta della canna e ferra forte senza esitazioni.

Ugualmente se vedi la treccia filare veloce già nell’acqua recupera e ferra con forza  il pesce ha in bocca il tuo jig e se ne sta andando a spasso.

Una volta agganciato ora dovrai tirarlo su : per non perderlo  o danneggiare la canna tienila ferma e muovi alzandola non più di ore 2 , le canne da slow pitch jigging sono fatte per agganciare il pesce e non far combatterlo.   Lascia che sia il tuo mulinello a tirare  il pesce e usa la bobina per fare il lavoro.

Quando si dice che “ l’80% della pesca avviene nel setup ” si vuol enfatizzare che la scelta di una buona canna e di un mulinello con le giuste caratteristiche è essenziale in questa tecnica ; purtroppo mentre una volta sul mercato si faticava a trovare una canna adeguata anche pagandola molto cara , oggi sono disponibili molte soluzioni per tutte le tasche ma pochi sono i fusti che vantano le caratteristiche di “restituzione dell’energia” richieste ;  stessa cosa per i mulinelli : vengono proposti per lo slow pitch anche quelli con recupero ampiamente sotto i 100cm/giro;

la diretta conseguenza di un errato acquisto è l’allontanamento per delusione  :  un mulinello che , a bobina piena, recupera 100 cm a giro quando saremo in pesca a 80/100 mt  avrà la bobina parzialmente svuotata con la conseguenza che la lunghezza del  recupero diminuirà ;     pensiamo a 100 cm/giro se facciamo 1/2 giro saranno 50 cm ma scegliendo un mulinello da 80cm/giro ne recupereremo 40 soltanto , per non parlare del ¼ di giro o dell’ 1/8 di giro ;   è importante calcolare anche l’azione dell’acqua sul filo , più forte è la corrente maggiormente la treccia risulterà leggermente imbarcata a pancia e la nostra azione di recupero verrà parzialmente cancellata .

Aggiungiamo a questo una canna che abbia un ritorno “stanco” cioè un fusto apparentemente adeguato ma lento nel ritorno,  la somma di questi fattori ci vedrà adoperarci a galla per far danzare il nostro artificiale ma sul fondo la nostra fatica sarà pressoché cancellata dalle condizioni unite alla scarsa qualità dell’attrezzatura .

Con questo non voglio spaventare chi vuole iniziare ma semplicemente rendervi consapevoli che semplificare troppo certi concetti non è il miglior modo per fare progressione in nessuna attività che si vuole intraprendere, informarsi è sempre faticoso , imparare ancora più difficile ed è per questo che strada facendo chi non è disposto ad impegnarsi un pochino anche nel divertimento con buona probabilità sarà vittima di quelle giornate in cui “ pesce non ce n’era oppure si vedevano sull’ecoscandaglio ma non volevano proprio mangiare “.

sapere quando fare qualche variazione (tecniche avanzate)

 Tramonto e alba sono sempre molto buoni, sono i momenti in cui il pesce è attivo indipendentemente dalle maree .

High Pitch funziona molto sui nuotatori di grossa taglia (es ricciole)

Long Fall sui grandi pesci che cacciano appostati (es cernie)

Se vuoi utilizzare tecniche avanzate dovresti tentare cose diverse dal solito , ad es. nei momenti in cui il pesce è in attività ed è facile catturare piccole ricciole o piccoli tunnidi prova a montare un  Long jig e muoverlo in  “ Tono Forte” , facilmente catturerai il grosso pesce che nuota insieme ai piccoli che stanno aggredendo i piccoli jig uno dietro all’altro.

Un’altra opzione è usare un Pitch lento in “Tono Morbido” con un jig pesante, mentre i pesci più giovani attaccano facilmente è possibile che ci sia un vecchio che sta partecipando al banchetto e che venga stimolato da prede più facili da raggiungere e con meno fatica….

Quando la corrente è nulla il pesce è sempre apatico, non abbocca quasi mai , solo eventualmente ad esche in lento movimento : agite di Slow Pitch Jerk lento e di Long Fall perché il pesce non ha voglia di inseguire prede troppo veloci….la scelta del movimento lento sarà vincente ,…..ma bisogna saperlo 😉

A volte la corrente superficiale si muove ed avrete l’impressione che la giornata sia movimentata invece sul fondo il mare è fermo , in completa assenza di corrente , la conseguenza è quella precedente ( pesce immobile ed apatico) la tua lenza però subisce l’influenza dell’acqua e tu stai tribolando per avere dei contatti : usa un jig pesante e manovra in Long Fall e i risultati arriveranno molto presto !!!!

Con corrente molto forte è praticamente impossibile fare Slow Pitch Jerk : abbandona in cassetta tutte gli artificiali che “soffrono” la corrente ( quelli a grande foglia o che nuotano molto di traverso ) e prediligi Long o altri che tagliano bene l’acqua, usa treccia molto sottile ( max PE 1.5 o anche meglio PE 1.2) ; lavora jig di adeguato peso e fai High Pitch o Long Fall .

Ugualmente se ci sono onde o il mare è mosso dal vento.

A volte è efficace fare 3 o 4 alzate del jig ad alta velocità ( spostare il jig dal fondo di 3 o 4 metri)  poi iniziare con lo Slow Pitch jerk ; la fuga improvvisa della possibile preda attira l’attenzione e poi il movimento lento con il cambio di passo farà scatenare l’attacco.

La maggior parte degli attacchi sarà in prossimità del fondo per cui noi dovremo lavorare il jig sempre nella zona di maggior possibilità ; l’area massima in cui conviene pescare sono 10 metri dal fondo ritenuta la zona strategicamente più vantaggiosa,

Un consiglio rivelatosi efficace è di recuperare (dopo aver fatto tutta la sequenza) di una 30ina di metri con una certa velocità , sia per stimolare il pesce che curioso ha seguito il jig ma non si è deciso ad abboccare, sia per far si che ricalando da un’altezza maggiore dei soliti 7/10 mt l’esca possa scendere in un altro posto e da lì riprendere la sequenza di pesca.

Ci sono giorni in cui hai provato tutto : cambio di sequenze, pesi , forme e colori  dei jig, modo di utilizzare la tua canna in diversi “Toni” e non avrai avuto successo , questo non ti deve scoraggiare perché di una cosa dovrai sempre essere certo : Lo Slow Jigging funziona davvero tanto.

QUI alcune riflessioni sulla prevedibilità del periodo di maggior attività del pesce.

Menu
Call Now Button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Privacy Policy

TALISMAN LURES di Egidio Lo Vece con domicilio fiscale in via Cimavalle snc – 17100 Savona (SV), artigiano creatore delle esche artificiali nel sito talismanlures.it, si riserva il diritto di utilizzare i dati personali, forniti volontariamente dagli Utenti, nel rispetto delle vigenti normative (art 13 e ss. D. Lgs. 196/2003).

Si invitano pertanto gli Utenti a visitare periodicamente questa sezione per aggiornarsi su variazioni relative a modifiche della legislazione attuale.

1. INFORMATIVA EX ART. 13 D. LGS. 196/2003

1-I) Titolare dei trattamenti

Il titolare del trattamento dei dati raccolti tramite questo sito è TALISMAN LURES di Egidio Lo Vece con domicilio fiscale in via Cimavalle snc – 17100 Savona (SV); il titolare decide sulle finalità del trattamento; TALISMAN LURES stabilisce le modalità del trattamento, le procedure di sicurezza da applicare per garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati.

1-II) Natura facoltativa o obbligatoria del conferimento dei dati

Il conferimento a TALISMAN LURES dei dati personali dell’utente che vengono richiesti tramite il sito www.talismanlures.it nelle diverse occasioni di raccolta può essere necessario per il perseguimento delle finalità identificate nell’apposita informativa, oppure facoltativo. La natura obbligatoria o facoltativa del conferimento è specificata di volta in volta – con riferimento alle singole informazioni richieste - all’atto della singola raccolta di dati. L’eventuale rifiuto a comunicare i dati contrassegnati come obbligatori rende impossibile il perseguimento della finalità principale della specifica raccolta: tale rifiuto potrebbe anche comportare l’impossibilità di portare a termine la prenotazione d’acquisto o di usufruire dei servizi complementari, quali a titolo esemplificativo la comunicazione verbale o via sms per consigli ed eventuali correzioni d’ordine. 

Il conferimento a TALISMAN LURES di ulteriori dati, diversi da quelli contrassegnati come essenziali, è invece facoltativo e non comporta alcuna conseguenza.

1-III) Responsabili e incaricati del trattamento dei dati

a) Al fine di perseguire le finalità del sito www.talismanlures.it TALISMAN LURES si avvale della facoltà di nominare dei responsabili del trattamento da lei scelti; per avere l’elenco completo dei responsabili che trattano i dati, l’utente può contattare il Servizio Clienti. b) Allo stesso scopo, TALISMAN LURES. autorizza altresì al trattamento dei dati le seguenti categorie di incaricati: addetti all’evasione degli ordini, all’amministrazione, al servizio clienti, ai sistemi informativi e al marketing (ove sia prestato consenso), ai sistemi informativi e di gestione del sito Web ed agli addetti all’erogazione dei servizi riservati agli utenti registrati.

1-IV) Diritti dell’utente

Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003, l’utente ha il diritto di ottenere da TALISMAN LURES la conferma del trattamento o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

Ha, inoltre, il diritto di ottenere da TALISMAN LURES. informazioni circa l'origine dei suoi dati personali, la finalità e la modalità del trattamento dei suoi dati personali, la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; gli estremi identificativi dei titolari e dei responsabili del trattamento; l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità, ad esempio, di responsabili del trattamento.

L’utente ha altresì il diritto di ottenere dal titolare:

  1. l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione dei suoi dati personali;

  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei suoi dati personali trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

  3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’utente, infine, ha il diritto di opporsi in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di marketing diretto o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Al fine dell’esercizio dei summenzionati diritti, l’utente può inoltrare apposita richiesta scritta a TALISMAN LURES a mezzo raccomandata a/r, alla quale verrà dato tempestivo riscontro.

2) LINEE GUIDA

I principi su cui si basa la privacy policy del sito www.talismanlures.it sono le seguenti:

3) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati per l’erogazione dei servizi disponibili accedendo al sito www.talismanlures.it di seguito elencati:

Le specifiche finalità per le quali i dati sono trattati, inoltre, sono riepilogate, di volta in volta, nell’informativa ex art. 13, d. lgs 196/2003, che è presentata all’utente quando rilascia dati personali.

Inoltre, previo consenso espresso, i dati potranno essere trattati anche per finalità di marketing quali l’invio di materiale promozionale su prodotti e servizi diversi da quelli già acquistati, novità, promozioni da parte di TALISMAN LURES

In alcuni casi, come espressamente indicato nell’informativa, i dati potranno essere sottoposti - previo consenso espresso - a elaborazioni volte alla creazione di profili in base alle preferenze ed agli acquisti dell’utente, al fine di inviare informazioni mirate alle sue esigenze e interessi.

E’ fatto salvo quanto disposto dall’ art. 130, comma 4, d. lgs 196/2003, che consente al titolare di utilizzare i dati per l’invio di e-mail pubblicitarie su propri prodotti e servizi, analoghi a quanto già acquistato, a meno che non si rifiuti tale uso.

I dati dell’utente saranno comunicati a terzi soltanto con il suo consenso espresso, salvo i casi in cui la comunicazione sia obbligatoria per legge o sia necessaria per finalità previste dalla legge per il perseguimento delle quali non sia richiesto il consenso dell’interessato; in tali casi, i dati potranno essere resi disponibili a terzi soggetti che li tratteranno in modo autonomo e unicamente per le suddette finalità (ad esempio, nel caso di richiesta avanzata dalle forze di polizia o dalla magistratura o altri enti competenti oppure per eseguire obblighi derivanti dal contratto concluso, come è il caso della comunicazione a Banco Di Desio e della Brianza per i pagamenti dei prodotti acquistati).

Qualsiasi finalità di trattamento diversa da quella specifica per la quale sono stati forniti i dati personali sarà evidenziata nell’informativa e sarà perseguita da TALISMAN LURES. soltanto previa acquisizione del consenso espresso dell’utente.

4) IPOTESI DI ESCLUSIONE DEL CONSENSO

Ai sensi del d.lgs 196/2003, TALISMAN LURES può trattare i dati personali dell’utente senza richiedere il suo consenso quando ciò sia necessario per adempiere a un obbligo di legge ovvero quando sia necessario per dare esecuzione agli obblighi assunti contrattualmente nei suoi confronti.

5) DATI PERSONALI DI SOGGETTI TERZI

Qualora TALISMAN LURES dovesse trattare dati personali di soggetti terzi comunicati direttamente da un proprio utente (ad esempio nel caso in cui l'utente abbia acquistato un prodotto da recapitare a un soggetto diverso o quando colui che corrisponde il prezzo per l'acquisto del prodotto sia diverso dal soggetto cui il prodotto è destinato, ovvero ancora quando l'utente intenda segnalare a un amico un servizio del sito www.talismanlures.it) recapiterà al soggetto terzo l’informativa prescritta dall’art. 13, d. lgs 196/2003 nel momento in cui registra nel proprio archivio i suoi dati, ma è onere dell’utente ottenere il consenso della persona cui i dati si riferiscono prima di comunicarli. L’utente resterà l'unico e il solo responsabile per la comunicazione di informazioni e di dati relativi a terzi soggetti senza che questi abbiano espresso il loro consenso o per il loro eventuale uso non corretto o contrario alla legge.

Il consenso non è necessario esclusivamente quando tali dati sono comunicati a TALISMAN LURES per la conclusione del contratto a favore del terzo.

6) MISURE DI SICUREZZA

TALISMAN LURES adotta misure di sicurezza adeguate al fine di ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita - anche accidentale - dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità di raccolta indicate nella nostra Privacy Policy.

Tuttavia TALISMAN LURES non può garantire ai propri utenti che le misure adottate per la sicurezza del sito e della trasmissione dei dati e delle informazioni sul sito limitino o escludano qualsiasi rischio di accesso non consentito o di dispersione dei dati da parte di dispositivi di pertinenza dell’utente.

E’ sempre opportuno che il computer dell’utente sia dotato di software adeguati per la protezione della trasmissione in rete di dati, sia in entrata sia in uscita e che il suo fornitore di servizi internet abbia adottato misure idonee per la sicurezza della trasmissione di dati in rete.

7) LINK AD ALTRI SITI WEB

Il sito www.talismanlures.it contiene dei link ad altri siti web che possono non avere alcun collegamento con TALISMAN LURES i titolari non controllano né compiono operazioni di monitoraggio di tali siti web e dei loro contenuti. I titolari non potranno essere ritenuti responsabili dei contenuti di questi siti e delle regole da essi adottate, anche con riguardo alla privacy e al trattamento dei dati personali dell’utente durante la navigazione.

La presente Privacy Policy non si applica ai siti web di terzi. Il nostro sito fornisce dei link a questi siti unicamente per facilitare l'utente nella ricerca e nella propria navigazione e per agevolare il collegamento ipertestuale su Internet verso altri siti. L'attivazione dei link non comporta nessuna raccomandazione o segnalazione per l'accesso e la navigazione in questi siti, né alcuna garanzia circa i loro contenuti, i servizi o i beni da questi forniti e venduti agli utenti Internet.

8) CONTATTI

Per ogni ulteriore informazione sul trattamento dei dati personali si consiglia di visitare il sito web del Garante per la protezione dei dati personali all'indirizzo http://www.garanteprivacy.it.

Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati effettuato da TALISMAN LURES inviare una e-mail a [email protected] .

9) LEGGE APPLICABILE

Questa Privacy Policy è regolata dalla legge italiana e in particolare dal Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196) che disciplina il trattamento dei dati personali - anche detenuti all'estero - effettuato da chiunque è residente o ha sede in Italia.

Il Codice garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell'interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

10) MODIFICHE E AGGIORNAMENTI DELLA PRIVACY POLICY

I titolari potranno modificare o semplicemente aggiornare, in tutto o in parte, la Privacy Policy del sito, anche in considerazione della modifica delle norme di legge o di regolamento che disciplinano la materia. Le modifiche e gli aggiornamenti della Privacy Policy saranno notificati agli utenti nella Home Page non appena adottati e saranno vincolanti non appena pubblicati sul sito web. Si consiglia, pertanto, di accedere con regolarità a questa sezione per verificare la pubblicazione della più recente ed aggiornata Privacy Policy.

COOKIES POLICY

Questo sito web utilizza cookies di profilazione, anche di terze parti, per mostrarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, volte a migliorare la tua esperienza di shopping. Continuando a navigare questo sito si considera accettato l’utilizzo dei cookies.

Cosa sono i cookies?

I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni conservate nel tuo browser quando si visitano determinate pagine su internet. Per ordinare prodotti su www.talismanlures.it, è consigliabile che i cookies siano abilitati. Se non vuoi accettare i cookies, potrai comunque navigare sul sito, ma alcune funzionalità dello stesso potrebbero essere disabilitate. Nella maggior parte dei browser i cookies sono abilitati di default, in questa pagina troverai le informazioni necessarie per modificare le impostazioni dei cookies sul tuo browser. I cookies non sono in alcun modo dannosi per il tuo device. Nei cookies che generiamo, non vengono conservate informazioni identificative personali, quali ad esempio dettagli sulle carte di credito, ma usiamo informazioni criptate volte a migliorare la vostra permanenza sul sito. Per esempio, sono utili per identificare e risolvere errori, oppure per determinare prodotti correlati rilevanti da mostrare al visitatore durante la navigazione. I cookies possono essere utili, ad esempio, per permettervi di navigare fra le varie pagine in modo efficiente, ricordando le vostre preferenze e in generale possono migliorare la permanenza dell’utente sul sito stesso. www.talismanlures.it si riserva il diritto di utilizzare i cookies con il consenso dell’utente, in linea con quanto stabilito dalla legge e dai regolamenti applicabili, per facilitare la navigazione sul sito e personalizzare le informazioni che si visualizzano. www.talismanlures.it si riserva inoltre il diritto di usare per fini statistici o di sicurezza, sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti del sito (ad esempio indirizzo IP, tipo di browser, sistema operativo, pagine web visitate da un utente). Di seguito dettaglio di come su  www.talismanlures.it vengono utilizzati i cookies e strumenti simili.

Cookies di navigazione

I cookies di navigazione sono fondamentali per permettervi di muovervi all’interno del sito e per usarne tutte le funzionalità. Senza questi cookies non possono essere forniti i servizi richiesti, come ad esempio il carrello per procedere con l’acquisto o l’e-billing. I cookies di navigazione sono in questo senso necessari in quanto sono utilizzati per memorizzare un identificatore univoco per la gestione e identificazione di un utente in quanto unico rispetto agli altri utenti che nello stesso momento stanno visitando il sito. Esempi di “eventi” per cui è necessario l’utilizzo dei cookies di navigazione:

Performance cookies

Questi cookies possono essere gestiti direttamente da www.talismanlures.it o da partner di terza parte. I performance cookies possono essere di sessione o persistenti e il loro utilizzo è limitato alla performance e al miglioramento del sito internet. Questi cookies raccolgono informazioni su come un visitatore usa il sito (esempio: pagine visitate). Questi cookies non raccolgono in nessun caso informazioni volte all’identificazione dell’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate ai fini del miglioramento delle funzionalità del sito, tra cui Web Analytics, sistemi di affiliation, gestione degli errori, A/B test o multitest.

Cookies funzionali

Questi cookies possono essere di proprietà di www.talismanlures.it o di eventuali partner. Questi cookies sono relativi ad azioni compiute dagli utenti sul sito. Possono essere utilizzati, ad esempio, per evitare di offrire per la seconda volta ad un utente un servizio in precedenza offerto e rifiutato. I cookies funzionali permettono agli utenti di un sito di ricordare le scelte dell’utente, tra cui nome utente, lingua, paese di origine, etc. Le informazioni raccolte da questi cookies sono anonime e non possono tracciare il comportamento dell’utente su altri siti. I cookies funzionali sono indispensabili per permettere al sito di ricordare le impostazioni che un utente ha applicato a un sito internet quali ad esempio layout, dimensione del font, preferenze, colore etc; ricordare una scelta di modo che non venga più richiesta la compilazione di un questionario, rilevare se un servizio è già stato offerto ecc...

Cookie di terze parti per marketing/retargeting

Questi cookie sono utilizzati da partner di www.talismanlures.it al fine di presentare banner pubblicitari di www.talismanlures.it all’interno di altri siti. Mentre navighi su www.talismanlures.it, questi stessi cookie sono utilizzati anche per mostrarti prodotti che potrebbero interessarti o simili a quelli che hai guardato in precedenza, basandosi sulla tua cronologia di navigazione. L'uso di questi cookie può permettere la connessione al tuo computer o ad altri dispositivi e rintracciare i dati salvati: questi cookie si connettono al browser installato sul tuo computer o su altri dispositivi utilizzati durante la navigazione sul nostro sito.

Come posso disabilitare i cookies?

La maggior parte dei browser accettano i cookies automaticamente, ma si può anche scegliere di non accettarli. Ciò potrebbe impedire di muoversi liberamente da una pagina all’altra e di fruire di tutte le peculiarità del sito. Se non desiderate che il vostro computer riceva e memorizzi cookies, potete modificare le impostazioni di sicurezza del vostro browser (Internet Explorer, Google Chrome, Safari etc.). In ogni caso, parti del nostro Sito possono essere utilizzate nella loro pienezza solo se il vostro browser accetta i cookies (ad esempio le funzioni di aggiunta al carrello e acquisto). Di seguito si riportano brevi istruzioni su come effettuare questa operazione nei quattro browser più diffusi:

Per saperne di più riguardo ai cookie e come gestire o disabilitare quelli di terze parti o di marketing/retargeting, visita www.youronlinechoices.com. Per disabilitare i cookie analitici e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla tua navigazione, puoi scaricare il Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.



Chiudi